mercoledì 22 giugno 2011

Palermo 24 giugno, Si presenta il poliziesco di Rosario U. Andreanò “Coraggio di coscienza” (Ed. La Zisa)



Palermo, 23 giugno 2011 - Venerdì 24 giugno 2011, alle ore 16,30, presso la Sala delle Carrozze di Villa Niscemi di piazza Niscemi 1, a Palermo, si presenta il romanzo di Rosario U. Andreanò “Coraggio di coscienza” (Ed. La Zisa). Intervengono: Ivan D’Anna; Sabina Perrone e Davide Romano. E’ stato invitato il Questore della Città di Palermo, il dott. Nicola Zito. Sarà presente l’autore.

Il libro: Rosario U. Andreanò, “Coraggio di coscienza”, Ed. La Zisa, pagg. 208, euro 16 (ISBN: 978-88-95709-91-8)

L’ispettore Umberto Andrani muore in circostanze misteriose precipitando con la propria auto dal viadotto di una strada provinciale vicino Palermo. Il vicecommissario Fornari intuisce che la sua morte non è da ascrivere ad un banale incidente, probabilmente è legata a misteriosi motivi che fanno capo all’ultima indagine seguita dal collega.
Gli eventi si succedono con un ritmo incalzante coinvolgendo anche altri settori della Polizia. L’inchiesta comincia a svelare i suoi veri contorni, abbandonando la provincia palermitana, verso circostanze che comprometteranno, in breve tempo, la sicurezza nazionale.
Coraggio di coscienza è un appassionante romanzo poliziesco caratterizzato da un mosaico narrativo verosimile che seduce il lettore fornendogli, in ciascun capitolo e in maniera dettagliata, gli indizi necessari a renderlo protagonista dell’investigazione. Andreanò ci regala un’opera prima nella quale, con abilità e misura, riesce a miscelare elementi che si confondono e ci preoccupano per accertare una verità ostacolata e deviata, per proteggere ciò che, forse, potrebbe realmente accadere.

Rosario U. Andreanò nasce a Milano nel 1966. Vive a Palermo. Lavora come impiegato regionale, è sposato con la ballerina e coreografa Candida Amato, è padre di due figlie. Sin da ragazzo coltiva la passione per la scrittura che, negli anni seguenti, coniuga con l’interesse per il teatro e la musica classica, per la storia dell’arte e l’archeologia. Dopo avere scritto piccoli racconti inediti, destinati a una ristretta cerchia d’amici, nel 2010 porta finalmente a compimento la stesura del suo primo thriller poliziesco Coraggio di coscienza.


Ufficio stampa "Edizioni La Zisa"
cell. +39 328 4728708
e-mail: stampa@lazisa.it - www.lazisa.it
Blog: http://edizionilazisa.blogspot.com/

1 commento:

  1. ROSARIO U. ANDREANO'11 agosto 2011 01:22

    Dopo qualche settimana di presenza in libreria è opportuno che il sottoscritto in qualità di autore tiri un primissimo bilancio circa il gradimento del romanzo da parte dei miei lettori. Sono rimasto gradevolmente sorpreso nel constatare che "Coraggio di coscienza" ha coinvolto una fascia notevolmente ampia di lettori tra i 15 e i 70 anni d'età, sicuramente con svariati interessi culturali. Devo rilevare l'apprezzamento avuto da parte del personale della Polizia di Stato nel constatare che i personaggi del romanzo si muovono in effetti come avviene nella realtà. Ho incontrato in questi giorni il Questore di Palermo Dr .Nicola Zito che in modo chiaro ed esauriente ha tenuto a precisarmi che il lavoro del poliziotto è più efficace solo se non si perde di mai di vista la professionalità con cui si svolge, e il tessuto sociale nel quale si opera. .
    Questo romanzo è dedicato alle vittime delle forze dell'ordine che hanno messo a servizio della collettività la propria vita con coraggio e, come diceva Gandhi," Il coraggio non è una qualità del corpo, è dell'anima". Rosario U. Andreano'

    RispondiElimina